Zika: avviati i test sull’uomo, si cerca il vaccino che possa sconfiggere il virus

Il trattamento verrà sperimentato su circa 75 persone, divise in tre gruppi distinti, di età compresa tra i 18 anni e i 49 anni. Si spera di poter trovare un vaccino che sconfigga il virus

0
215

Il National Institute of Health ha annunciato che gli Stati Uniti hanno dato il via alla sperimentazione sugli umani del vaccino che, si spera, possa sconfiggere in breve tempo il virus Zika che ha già provocato parecchi problemi a donne in gravidanza e ai bambini. In questa prima fase si procederà con la verifica della sicurezza del trattamento.

Saranno 75 le persone prese in esame, con quest’ultime di età compresa tra i 18 e i 49 anni. Verranno divisi in tre gruppi distinti ad uno dei quali verrà somministrato solo il vaccino per Zika mentre gli altri due gruppi testeranno anche i vaccini per la febbre gialla e l’encefalite giapponese.

Trovare un vaccino contro il virus Zika si sta rendendo sempre più necessario visto il diffondersi dello stesso che, come sappiamo, colpisce principalmente donne in gravidanza e i neonati. Siamo solo alla fase 1 ma sono già in programma almeno altri quattro test da effettuare nei prossimi mesi.