Volterra, salvato cane dalla tana di un istrice

0
477

Lo scorso 18 dicembre grazie ad un lavoro durato quattro ore da parte di vigili del fuoco, è stato possibile il salvataggio di un povero cane rimasto imprigionato nella tana di un istrice. La triste storia dal felice epilogo è avvenuta nella zona del Pisano vicino a Volterra.

Per ben quattro ore i pompieri hanno lavorato al salvataggio dell’animale, che stava piano piano diventando sempre più debole, con una speciale attrezzatura.  Il cane infatti era rimasto intrappolato nella tana fin dal pomeriggio del giorno prima ma la segnalazione ed il successivo allarme sono stati dati solo il giorno seguente.

L’evento è accaduto in località Bulera nel comune di Pomarance (Pisa) dove il cane, che ha nome Mago, un cane da caccia di razza mista e di taglia media, ieri è rimasto incastrato all’interno della tana di un istrice e questa mattina, il suo padrone ha richiesto l’intervento dei vigili del fuoco per estrarre l’animale.

Una nota del comando provinciale dei Vigili indica che «Con l’impiego di particolari attrezzature tra cui una telecamera e un martello demolitore è stato recuperato il cane ormai stremato dopo circa quattro ore di lavoro. Sul posto erano presenti oltre al proprietario, il figlio e un amico che hanno contribuito attivamente al recupero del povero animale. Una volta uscito l’animale ha recuperato immediatamente le energie senza riportare alcun danno fisico».