Secondary Ticket: perquisizione nelle sedi di Live Nation Italia e Vivo Concerti

L'indagine ha avuto un'accelerazione anche grazie ai due servizi delle Iene nelle quali sono stati mostrati delle fatture delle due società emesse a siti di secondary ticketing

0
201

Ancora una volta le Iene hanno colpito nel segno, infatti l’Ansa riporta la notizia di alcune perquisizioni effettuate nelle sedi di Milano di Live Nation Italia e Vivo Concerti, due delle società più importanti che organizzano eventi musicali sia in Italia che all’estero. Nel loro parco clienti ci sono tra i più famosi cantanti sia a livello locale che internazionale.

Le indagini, suddivise in due filoni, stanno cercando di accertare se alcune società hanno un ruolo importante nella rivendita di biglietti nei siti di secondary ticket. Uno dei due filoni, a carico di ignoti, sta cercando di individuare quelle persone che riuscirebbero, tramite strumenti software, ad aggirare i limiti imposti da Ticketone che nelle fattispecie andrebbero da 4 a 6 biglietti per persona.

L’ipotesi è che poche persone riuscirebbero ad acquistare centinaia di biglietti per poi poterli rivendere nei siti di secondary ticket a prezzi maggiorati con cifre che possono raggiungere anche i 1000 euro. Il secondo filone, invece, riguarderebbe la partecipazione di alcune importanti società del settore nella vendita diretta dei biglietti a queste aziende di secondary ticket.

Alcuni servizi delle Iene, andati in onda nei giorni scorsi su Italia 1, hanno dimostrato una collaborazione diretta tra alcune importanti società di organizzazione eventi e alcuni siti di retargetting, in particolare ci sarebbero delle fatture che dimostrerebbero la vendita diretta di biglietti, cosa ovviamente illegale visto che TicketOne ha l’esclusiva in tal senso.

Contestualmente alle perquisizione, secondo quanto riportato dall’Ansa, sarebbero stati consegnati degli avvisi di garanzia a Roberto De Luca, amministratore delegato della Live Nation Italia e a Corrado Rizzotto, in passato numero uno della Vivo Concerti, adesso invece impegnato in Indipendent Concert.