Matteo Renzi ha rassegnato le dimissioni ufficiali, iniziano le consultazioni…

L'oramai ex Premier Matteo Renzi ha presentato ufficialmente le dimissioni a seguito di un colloquio durato circa mezz'ora con il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella che si è riservato di decidere.

0
319

Lo aveva promesso e lo ha fatto: L’oramai ex Premier Matteo Renzi ha presentato ufficialmente le dimissioni a seguito di un colloquio durato circa mezz’ora con il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella. Quest’ultimo si è riservato di decidere, ma inizierà presto le consultazioni.

Le dimissioni del Presidente del Consiglio comportano infatti nel nostro paese l’obbligo del Presidente della Repubblica di dar vita alle consultazioni degli esponenti dei principali partiti politici con l’intento di capire se può essere formato un nuovo governo con l’accordo di tutti. Qualora ciò non dovesse succedere si andrà subito al voto.

Intanto, Matteo Renzi ha parlato ancora una volta al popolo assumendosi l’intera responsabilità di quanto successo al referendum costituzionale e riferendo che il Partito Democratico è pronto ad affrontare eventuali nuove elezioni qualora dalle consultazioni emergerà l’impossibilità di formare un nuovo governo. Staremo a vedere.