Inter: ufficiale l’arrivo di Pioli, ha firmato un contratto fino al 2018

Il tecnico è stato chiamato per sostituire De Boer e risolvere l'intricata situazione di classifica in cui versa la squadra nerazzurra. Lotito risparmierà 2,5 milioni di euro

0
348

Finalmente è ufficiale: Stefano Pioli è il nuovo allenatore della squadra nerazzurra. L’Inter ha quindi rotto gli indugi e deciso di puntare sul tecnico italiano, battuta dunque la concorrenza di Marcelino e Zola. Il mister troverà una squadra in difficoltà, sia nel gioco che nella classifica.

Secondo il comunicato ufficiale emanato dalla società nerazzura, Stefano Pioli ha firmato un contratto fino al 2018, una bella dimostrazione di fiducia per il tecnico che qualche anno fa riuscì nell’impresa di portare la Lazio ai preliminari di Champions League subentrando a campionato in corso.

Ed è proprio questo l’obiettivo dell’Inter, raggiungere almeno il terzo posto che garantirebbe di poter partecipare alla prossima Champions League. Non sarà facile per Pioli, dovrà cambiare l’atteggiamento della squadra nerazzurra. Intanto sorride Lotito, la rescissione del contratto gli farà risparmiare ben 2,5 milioni visto che Pioli, ed il suo staff, avevano un contratto fino al 2017.