Il sindaco di Suvereto Giuliano Parodi minacciato di morte per battuta su Zanardi

Ha sollevato un polverone la battuta su Alex Zanardi ("Zanardi vota Sì, lo facevo più in gamba") che il Sindaco di Suvereto (piccolo comune in provincia di Livorno), Giuliano Parodi, ha scritto su Facebook.

0
290

Ha sollevato un polverone la battuta su Alex Zanardi (“Zanardi vota Sì, lo facevo più in gamba”) che il Sindaco di Suvereto (piccolo comune in provincia di Livorno), Giuliano Parodi, ha scritto su Facebook nella giornata di ieri, mercoledì 30 novembre 2016.

In un primo momento il Sindaco ha cercato di giustificarsi parlando di satira politica. In molti hanno preso letteralmente d’assalto il suo profilo criticando aspramente la battuta poco felice nei confronti di un uomo che ha perso le gambe durante una corsa automobilistica, ma che è diventato un esempio per tanti giovani.

Alla fine Giuliano Parodi ha dovuto prendere la drastica decisione di cancellare il post dalla sua bacheca in seguito ad alcune minacce di morte che qualcuno avrebbe pubblicato sul suo profilo. Un episodio che, siamo sicuri, continuerà a fare discutere ancora per molti altri giorni.