Il cantautore Bob Dylan non ritirerà il premio Nobel per la Letteratura

Ha spiazzato un po' tutti l'informazione resa nota dall'Accademia di Stoccolma secondo cui il prossimo 10 dicembre, giornata in cui è prevista la consegna dei premi Nobel del 2016 alla presenza del Re di Svezia non ci sarà il cantautore Bob Dylan, premiato con il Nobel per Letteratura.

0
256

Ha spiazzato un po’ tutti l’informazione resa nota dall’Accademia di Stoccolma secondo cui il prossimo 10 dicembre, giornata in cui è prevista la consegna dei premi Nobel del 2016 alla presenza del Re di Svezia non ci sarà il cantautore Bob Dylan che la stessa Accademia ha voluto premiare quest’anno con il Nobel per la Letteratura.

L’Accademia ha infatti reso noto che Bob Dylan ha comunicato con una missiva di non poter essere presente a causa di precedenti impegni presi. Il cantautore non ritirerà dunque il premio personalmente, ma con ogni probabilità lo farà qualcun altro al suo posto. Una decisione che evidentemente avrà un po’ stizzito coloro i quali hanno deciso di riconoscergli questo importante riconoscimento.

Invero, non è la prima volta che un vincitore del premio Nobel non si presenta alla cerimonia di assegnazione, ma negli altri casi c’erano alla base oggettivi impedimenti. Tornano per esempio alla mente il premio Nobel per la Pace assegnato nel 2010 al cinese Lui Xiaobo, il quale non poté presenziare in quanto rinchiuso in carcere, oppure ancora quello per la Letteratura assegnato nel 2007 alla scrittrice Doris Lessing che non si presentò a causa dell’età troppo elevata che non le consentiva di effettuare lunghi spostamenti.