Deiva Marina (La Spezia): operaio travolto da auto mentre segnala cambio di carreggiata

L'incidente è avvenuto sull'autostrada A12, nei pressi di un cantiere del quale la vittima era il custode. L'autista dell'auto ha avuto un malore dopo l'accaduto

0
1186

Un operaio di 60 anni è morto ieri dopo essere stato travolto da un’auto mentre si trovava al lavoro in un tratto dell’autostrada A12. L’uomo stava segnalando una deviazione in un tratto compreso tra Sestri Levante e Deiva Marina, in provincia di La Spezia. La notizia è stata raccontata da fonti locali.

Secondo le informazioni trapelare, pare che il terribile incidente sia accaduto perché il conducente dell’auto non si sia accorto dello scambio di carreggiata proseguendo diritto e travolgendo in pieno il 60 enne, custode del cantiere sull’autostrada A12. L’operaio è stato sbalzato per diversi metri.

Irrimediabili sono state le conseguenze per l’operaio, morto pochi minuti dopo il terribile impatto. Il conducente dell’auto, dopo aver capito cosa era accaduto, ha avuto un malore ed è stato soccorso dagli operatori del 118 presenti nell’ambulanza giunta sul posto.