Calciomercato. Il Real Madrid prova a soffiare Dybala alla Juventus

Il Real Madrid sta cercando di inserirsi tra la Juventus ed Paulo Dybala per convincere il giovane argentino appena ventitreenne a passare alla corte di Zinedine Zidane dove giocherebbe al fianco di Cristiano Ronaldo e Gareth Bale.

0
223
Foto LaPresse - Daniele Badolato 14/05/2016 Torino ( Italia) Sport Calcio Juventus - Sampdoria Campionato di Calcio Serie A TIM 2015 2016 - Stadio "Juventus Stadium" Nella foto: Paulo Dybala esulta per il gol del 2-0 Photo LaPresse - Daniele Badolato 14 May 2016 Turin ( Italy) Sport Soccer Juventus - Sampdoria Italian Football Championship League A TIM 2015 2016 - "Juventus Stadium" Stadium In the pic: Paulo Dybala celebrates 2-0 goal

Secondo più di una fonte che arriva direttamente dalla Spagna, il Real Madrid starebbe cercando di inserirsi tra la Juventus e Paulo Dybala per convincere il giovane argentino appena ventitreenne a passare alla corte di Zinedine Zidane dove giocherebbe al fianco di campioni del calibro di Cristiano Ronaldo e Gareth Bale.

Stando alle ultime indiscrezioni, pur di convincere Dybala ad accertare la corte del Real Madrid, i dirigenti spagnoli sarebbero addirittura disposti a garantire all’asso argentino un ingaggio pari a quello attualmente percepito da Gareth Bale, stiamo parlando di circa 15 milioni di euro netti a stagione, circa cinque volte il suo attuale ingaggio.

La Juventus, dal canto suo, non vuole certo privarsi delle giocate del suo uomo di punta e starebbe già trattando il rinnovo dell’attuale contratto con Dybala che arriverebbe a guadagnare circa 5 milioni di euro netti più bonus, comunque molto meno delle cifre che sarebbero disposti a sborsare a Madrid.

L’ultima parola spetterà, come spesso accade in questi casi, al giocatore. Sarà dunque l’argentino a dover decidere se restare a Torino, e provare a far vincere alla Juventus quella coppa dalle grandi orecchie che manca oramai da quasi vent’anni, oppure accettare la corte del Real Madrid e giocare a fianco di Cristiano Ronaldo. Staremo a vedere.