ʼNdrangheta: nella notte arrestato il boss latitante Marcello Pesce

0
1062

Gli organi di stampa nazionale riportano la notizia di un importante colpo messo a segno dalla Polizia: nella notte è stato infatti arrestato il boss latitante Marcello Pesce, il quale era nascosto in un’abitazione di Rosarno, piccolo comune in provincia di Reggio Calabria.

Marcello Pesce, conosciuto ai più con il nomignolo di “U Ballerinu” fa parte della cosca dei Pesce che vede al suo comando il boss Antonino Pesce. Tale cosca opera a Gioia Tauro, ma sembra avere contatti con diverse località italiane, tra cui anche la Lombardia e gran parte dell’Italia settentrionale.

Stando a quanto riporta l’account Twitter della Polizia, l’arresto di Marcello Pesce è avvenuto alle 5 di stanotte. Gli agenti hanno fatto irruzione all’interno dell’abitazione non appena sono stati sicuri che lì vi fosse nascosto il boss. Insieme a lui sono stati arrestati altri due soggetti che dovranno adesso rispondere di favoreggiamento.